Via Indipendenza 54 - Castenaso BO+39 051 5678988info@studionome.com

Nuovo limite all’utilizzo del contante

UTILIZZO DEL DENARO CONTANTE INNALZATO AD EURO 2.999

Da gennaio 2016 il limite per utilizzare il denaro contante è passato da euro 999 ad euro 2.999.

In pratica fino a 2.999 si possono effettuare pagamenti di qualsiasi titolo e tra soggetti diversi.

Faccio qualche esempio a puro titolo esplicativo: si può pagare in contanti l’affitto, acquistare un bene in qualsiasi negozio , avere un libretto al risparmio al portatore , senza particolari adempimenti o giustificazioni, pagare un debito fra privati etc.

Certamente in alcuni contesti questa risulta un’agevolazione ma mi permetto esprimere qualche riflessione che ritengo opportuna.

Tutte le disposizioni che limitano l’utilizzo di contante nascono da normative che riguardano sia la trasparenza fiscale e la lotta all’evasione sia la legalità, precisamente la lotta al riciclo di denaro sporco,   proveniente da fonte illecita, malavitosa.